Assicurati la gestione della fatturazione elettronica sia del ciclo attivo che del ciclo passivo.



Scegli il servizio di fatturazione elettronica All Inclusive, semplice ed economico.



Semplice ed essenziale, ti aiuterà a scoprire i vantaggi del mondo della fatturazione elettronica.



La normativa


L’obbligo di fatturazione elettronica alla pubblica amministrazione è in vigore dal giugno 2014, mentre lo è dal 1° luglio 2018 per quelle aziende che operano cessioni di benzina o di gasolio o che sono subappaltatori e subcontraenti nel quadro di un contratto di appalto di lavori, servizi o fornitura stipulato con un’amministrazione pubblica. Lo stesso obbligo scatterà per quasi tutti i possessori di partita IVA a partire dal 1° gennaio 2019.

La fattura elettronica si definisce tale se è in formato .xml, corrisponde ad uno specifico tracciato ed è trasmessa, tramite il sistema di interscambio SDI, alla PA con apposta la firma digitale.


B2B tra privati


Tutta la gestione del ciclo attivo e del ciclo passivo della fatturazione elettronica B2B in un unica soluzione, integrata al tuo gestionale, non è mai stata così semplice:

Emissione fattura elettronica (formato .xml) con apposta la firma digitale e trasmissione al Sistema di Interscambio (SDI). Gestione delle notifiche di consegna, accettazione e rifiuto dall’apposito cruscotto riepilogativo.

Visualizzazione e acquisizione delle fatture dei fornitori tramite il canale del SDI e relativo invio di ricevute di approvazione o rifiuto monitorate attraverso un’apposita interfaccia per l’utilizzatore.

Import automatico delle fatture fornitore con relativo carico degli articoli e registrazione di prima nota.


Pubblica Amministrazione


La soluzione All Inclusive, perfettamente integrata al tuo gestionale, garantisce semplicità di utilizzo ed economicità oltre che vantaggi unici:

Elaborazione della fattura in formato elettronico secondo le direttive normative.

Autenticazione con firma digitale.

Integrazione con il Sistema di Interscambio (SDI) per l’invio della fattura e la ricezione delle notifiche.

Archiviazione della fattura elettronica e relative ricevute per 10 anni come da imposizione della normativa in vigore.

Non sono previsti costi di attivazione. Il canone pay per use consente di pagare solo le singole fatture emesse.

Monitoraggio delle operazioni attive in un unico pannello del software.

Gestione dello Split Payment (Finanziaria 2015).